Condizioni Generali

Come acquistare On Line

24/48h – Consegna in un minimo di 24h ad un massimo di 48h.

GRATUIUTA – Per acquisti oltre i 300€ con spedizione in Italia, isole comprese.

CURA – Imballati e fissati su pallet per evitare il danneggiamento.

PREAVVISO – Il corriere di zona contatta il cliente tramite telefonata  per fissare la consegna.

EUROPA – Solo su richiesta effettuiamo consegne in stati membri della comunità Europea.

ESPRESSE – Commissioni 10%.

GIACENZA  Apertura pratica 15€, riconsegna 25€ per ogni di giacenza.

SCARICO  Danni da trasporto: la merce va sempre controllata nella sua integrità di imballo e di prodotto al ricevimento, nell’impossibilità di fare ciò, deve essere accettata con riserva, da quel momento eventuali danni devono essere notificati a Clima-Inverter SAS entro e non oltre quattro giorni dalla data di ricevimento, solo così il corriere risponde con la copertura assicurativa, Clima-Inverter SAS non si assume alcuna responsabilità per il mancato rispetto di quanto richiesto.

I prodotti esposti nel negozio online sono comprensivi d’ IVA di legge al 22%

IVA agevolata

DIA/SCIA/CIA aperta IVA 10%.

Concessione edilizia aperta IVA 4%

Installazioni

Privati: IVA promiscua 22%/10%

Part. IVA: 22%

Fattura inviata per email, la cui data attiva la garanzia dei prodotti.

Bonifici bancari – Unica modalità che consente di accedere ai contributi statali.

Come avvalersi del diritto di recesso:

Gli utenti di clima-inverter.com possono appellarsi – ove applicabile – alla disciplina prevista dal Codice del Consumo (D.Lgs. n. 206/2005) la quale garantisce il diritto di recedere per qualsiasi motivo dal contratto d’acquisto, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro 14 giorni di calendario dalla data di ricevimento della merce ordinata.

Si precisa che questo diritto è riservato soltanto alle persone fisiche, cioè a quei consumatori privati che agiscano per scopi estranei alla propria professione. Non è previsto diritto di recesso per le persone giuridiche e fisiche che agiscano, in riferimento al contratto di acquisto, in ambito professionale.

Per esercitare il diritto di recesso il consumatore che ha effettuato un acquisto dovrà comunicare tramite mail moc.r1544644758etrev1544644758ni-am1544644758ilc@o1544644758fni1544644758 la volontà di recedere dall’acquisto entro 14 giorni di calendario dalla data di ricevimento della merce.

Una volta ricevuta la comunicazione, il servizio clienti contatterà rapidamente il cliente comunicandogli le modalità per il rientro della merce.
Il cliente dovrà effettuare tempestivamente la spedizione avendo cura di imballare con attenzione la merce, dove possibile inserendola in una scatola esterna evitando di danneggiare la confezione originale con nastri adesivi, etichette etc. Il prodotto dovrà essere restituito nella confezione originale completa di tutte le sue parti ed accessori, compreso eventuali garanzie, istruzioni, licenze d’uso, cavi etc.

Le spese di spedizione e la responsabilità della merce durante la spedizione, come previsto dalla legge, sono a carico del cliente: si consiglia per tanto di assicurare i prodotti durante la spedizione presso il corriere prescelto. In caso di danno da trasporto avvenuto durante la restituzione, Clima-Inverter provvederà a comunicare lo stesso al Cliente entro cinque giorni lavorativi dal ricevimento della merce, consentendogli di sporgere denuncia al corriere utilizzato per il trasporto. La merce danneggiata sarà resa disponibile per la restituzione e la richiesta di recesso verrà contemporaneamente annullata.

Al suo arrivo in magazzino, il prodotto sarà esaminato per valutare eventuali danni o manomissioni non derivanti dal trasporto. Qualora la confezione e/o l’imballo originale risultino rovinati, Il Fornitore provvederà a trattenere dal rimborso dovuto una percentuale, comunque non superiore al 30% dello stesso, quale contributo alle spese di ripristino.

Fatto salvo eventuali spese di ripristino per danni accertati , il Fornitore provvederà a rimborsare entro 14 giorni di calendario dalla data in cui è venuto a conoscenza della volontà del cliente di recedere o finchè non ha ricevuto il bene o il consumatore non dimostra di averlo spedito, l’interno importo del bene acquistato a mezzo bonifico bancario nel conto corrente indicato dal cliente nel modulo di recesso.